Questo sito utilizza cookies per fini tecnici. I dati possono essere usati per inviarti pubblicitŕ e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sul pulsante "Tutela della privacy". Chiudendo questo banner, o continuando con la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.
Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e pertanto, non richiedono il tuo consenso.
Questi strumenti di tracciamento ci permettono di misurare il traffico e analizzare il tuo comportamento con l'obiettivo di migliorare il nostro servizio.
Questi strumenti di tracciamento ci consentono di fornirti contenuti commerciali personalizzati in base al tuo comportamento e di gestire, fornire e tracciare gli annunci pubblicitari.
informazioni

200 milioni di euro per il fotovoltaico

14/11/2023

E’ stato istituito il Fondo nazionale per il reddito energetico con uffcialità data dalla pubblicazione in gazzetta ufficiale l’8 novembre da parte del ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica.

 

Requisiti per l

 

I finanziamenti da parte del Fondo nazionale reddito energetico sono rivolti ai nuclei familiari con basso reddito.

 

Le risorse previste dal Decreto Ministeriale hanno lo scopo di fornire agevolazioni per la realizzazione di impianti tra i 2 e i  6 kW in assetto di autoconsumo.

Il finanziamento è previsto per impianti residenziali con kW non inferiori a 2 e non superiori a 6, da realizzarsi su coperture, aree di pertinenza e superfici sulle quali il soggetto beneficiario abbia un effettivo diritto reale.

 

Il fondo nazionale reddito energetico con una dotazione complessiva di 200 milioni di euro per le annualità 2024 e 2025 verrà erogato per l’80% alle regioni del mezzogiorno.

 

E’ prevista la copertura dei costi per la realizzazione concreta dell’intervento. Non sono coperti i costi di esercizio.

Per gli interventi verrà concesso un contributo pari agli effettivi costi sostenuti direttamente ai soggetti titolari del diritto che abbiano fatto domanda perché in possesso dei requisiti richiesti.

 

Le Amministrazioni centrali, Regioni, Province e organizzazioni pubbliche potranno incrementare la dotazione del fondo con un versamento volontario.

LE ULTIME NEWS

© 2024 Preventivifree.net Soc. Coop.

| Preventivifree aziende
Iscrivi la tua azienda
| Preventivifree.net Soc. Coop.
P.IVA 032 8208 0831
Email: [email protected]
[email protected]
(+39) 0941 318288
(+39) 328 6189247
(+39) 391 4704529