Costo Depuratore Acqua domestico: prezzi per tipologia

Prezzi Depuratori Acqua nel 2021 costo reale e preventivi depuratori domestici e azienda. Preventivo online depuratore

Depuratori Acqua domestici: prezzi e costi per tipologia

 

prezzo-depuratore-acqua-domestico

 

QUANTO COSTA UN DEPURATORE D'ACQUA DOMESTICO iN ITALIA?

I depuratori acqua ad uso domestico oggi come oggi sono venduti a prezzi molto interessanti e competitivi, dai 650 ai 2500 euro. Se vi state domandando quanto costa un depuratore, prima dovrete cominciare col chiedervi che tipo di depuratore vi serve e poi seguire alcune regole e indicazioni che proveremo a darvi in questo articolo.

 

  Tipologia Depuratore     Prezzo minimo (in media)    Prezzo massimo (in media) 
Osmosi inversa € 800,00 € 2500,00
Microfiltrazione € 650,00 € 1300,00

 

E' bene chiarire che, quando si parla di Depuratori e dei loro costi:

  • Non esistono prodotti in regalo
  • la MANUTENZIONE ordinaria annuale, svolta da tecnici certificati, ha un costo di media di 100 euro, ma quasi sempre è inclusa nell'offerta.
  • I prodotti migliori sono quelli Certificati ma non necessariamente i più cari.
  • I prezzi per un depuratore d’acqua ad Osmosi Inversa o Micro filtrazione variano da un minimo di 700 Euro ad un massimo di 2500 Euro per le versioni top.

Il prezzo del depuratore domestico varia in base alle caratteristiche ed alle tipologie di acque erogate.
Gli installatori e i tecnici vi consiglieranno la scelta adatta alle vostre esigenze, in modo che il prezzo sia anche quello più giusto per voi.

 

preventivo depuratore acqua domestico 2021

 

Un pò di chiarezza sui PREZZI dei depuratori in vendita (da ditte installatrici o su internet) nel 2021

Diciamo subito che i prezzi degli impianti seri e sicuri per la salute non possono e non devono essere offerti troppo basse, cioè al di sotto dei 600/700 euro tutto compreso. In alcuni casi, ci si imbatte in “offerte straordinarie” (anche meno di 300 euro). In quel caso è, sicuramente, la qualità del prodotto a risentirne. Una buona macchina, al di là di ciò che ci sta dietro, cioè l'assistenza, il montaggio ed il ricavo per il venditore, non può costare 200 euro! Molto spesso allora si tratta di materiale d'importazione di bassa qualità.

Gli impianti certificati dal Ministero della salute hanno un determinato costo perché sono prodotti con materiali sicuri e sencondo le regole dell'Unione Europea.

Viceversa però ragionando sul tetto massimo, c'è da dire che qualcuno vorrebbe speculare su questo mercato, pur offrendo prodotti di qualità. Dunque attenzione: un impianto professionale ad accumulo, compresa installazione, non deve costare più di 900-1000 euro; un impianto a produzione diretta e certiciato, invece non più di 2000 euro. Sono cifre orientative ovviamente, piccole variazionei di 100/200 euro sono ammessibili. Ma conviene sempre fare almeno un paio di preventivi.

Occorre fare attenzione anche alle offerte 'all-inclusive' o che annullano il costo dell'impianto, mantenendo quello della manutenzione annuale. Sapete benissimo che nient è gratis; molto semplicemente vi verrà proposto un contratto (che potrebbe per voi essere conveniente) per dilazionare il costo della macchina negli anni, assieme all'assistenza ordinaria. L'importante è saperlo, perché nella formula non c'è nulla di male. Fate i vostri conti.

 

Guida all'acquisto di un depuratore d'acqua domestico e consigli

 

Cos'è un depuratore d'acqua?

Si tratta di un sistema di microfiltrazione dell'acqua che consente di rimuovere sia la gran parte di sostanze nocive, sia una i minerali in eccesso che rendono l'acqua non particolarmente buona da bere. Esistono varie tipologie di purificazione (ad esempio osmosi e micro-filtrazione, sono le due principali) e vari tipo di filtri, in base al risultato che volete ottenere. Si tratta di sistemi sicuri ed efficaci, purché gli impianti siano certificati e di qualità. 

Cos'è l'acqua osmotizzata? 

L’acqua osmotizzata è un’acqua che cui sono stati eliminati gli eccessi di calcio, sali, minerali e eventuali sostanze non utili.

L’attenzione verso il benessere fisico e la salute ha fatto si che anche sull'acqua si ponesse una nuova attenzione. Negli ultimi anni, orami tutti, parliamo di qualità, purezza e durezza dell’acqua, per indicare delle caratteristiche che il liquido deve avere, per una dieta sana e per il mantenimento di una condizione di salute ottimale.

Il concetto di durezza è legato alla presenza di sali e i minerali in essa contenuti che incidono sul suo sapore e sulla qualità. Questi in concentrazioni eccessive non sono indicati per soggetti con determinate problematiche di salute

L’acqua osmotizzata deriva da un processo che avviene anche in natura e chiamato 'osmosi', il quale consiste nel passaggio spontaneo dell’acqua tra due liquidi separati da una membrana semipermeabile, al fine di raggiungere l’equilibrio di solubilità. In particolare è l'osmosi 'inversa' quella che viene attuata dai depuratori e che consente di ottenere un acqua con un quantità minima io nulla di elementi minerali inutili discolti in essa. In altre parole, l’acqua osmotizzata è un’acqua oligominerale con rilevanti proprietà diuretiche e un alto grado di purezza e leggerezza. 

Caratteristiche dell’acqua osmotizzata

  1. miglior sapore, grazie al processo di filtrazione vengono eliminate quelle sostanze che determinano un sapore non gradevole come il cloro. 
  2. poco sodio, che è una sostanza  importante all’interno del nostro corpo, ma il cui eccesso può portare a una serie di conseguenze come la  pressione alta, ritenzione idrica e difficoltà digestive. Le acque osmotizzate hanno un residuo fisso molto basso.
  3. depurativa: l’osmosi inversa rende l’acqua leggera, con un basso contenuto di calcio e minerali e una durezza dell’acqua molto bassa. Per questo si ritiene ottimale per stimolare la diuresi con l’eliminazione dal corpo delle sostanze tossiche.

Come funziona una depuratore d'acqua?

A seconda della tipologie e del modello, ci sono depuratori da collegare direttamente avvitandoli al rubinetto che si attivano tramite una leva, oppure quelli che stanno alla base del lavandino e che utilizzano un serbatoio esterno o interno. In questo caso è possibile accendere e spegnere l’impianto e riempire nuovamente in contenitore quando lo si desidera. Ma tante altre sono le tipologie, da adattare alla vostra situazione specifica. 

 

Aspetti da tenere in considerazione prima di effettuare l’acquisto di un depuratore d’acqua domestico:

Tipologia di filtro. qualità, metariali, reperibilità. Il sistema di filtraggio è il punto più importante da considerare in quanto determina il corretto funzionamento dell’apparecchio. I filtri possono essere a carboni attivi, ideali per rimuovere il cloro dall’acqua, per i batteri e i sedimenti di grandi dimensioni, oppure membrane con fori di diametro molto ridotto, tanto da riuscire a trattenere virus, batteri e tutte le più piccole impurità.

Manutenzione. La facilità di manutenzione è un altro elemento molto importante da considerare, anche se a carico dell'assistenza tecnica del venditore, perché bisogna essere certi che la qualità del prodotto sia tala da non creare difficoltà successivamente nell'intervento di manutenzione ordinario o (raramente) straordinario. 

Praticità, precisione, efficienza. Il numero di volte al giorno in cui beviamo, è abbastanza importante, sopartutto in una famiglia. Ecco perché l'apparecchiod eve essere di qualità m anche comodo da usare, ed erogare l'acqua con costanza e con un flusso corretto per le nostre speicifiche esigenze. 

Peso e dimensioni. Bisogna innanzitutto verrificare la disponibilità di spazio che abbiamo. Sicuramente la soluzione 'sotto lavello', ci assicura più praticità, anche lì un tecnico deve garantirvi un prodotto adeguato per l'ottenimento del risultato rispetto allo spazio disponibile. Il peso complessivo di un depuratore si aggira in media intorno dai 5 ai 10 kg, a seconda della quantità di litri che la tanica può contenere.

Prezzo e costi accessori. La prima cosa è guardare a questo prodotto come a un investimento. Dunque i soldi spesi per un prodotto di migliore qualità ci assicureranno a lungo e con continuità di non dover ricorrere all’acquisto di bottiglie di plastica.

 

Ma il depuratore d'acqua domestico conviene?

SI, conviene sempre e matematicamente per un'abitazione normale e con un nucleo familiare di almeno due persone.

Non conviene, invece, se si vive da soli e si passa almeno il 50% del proprio tempo libero fuori casa. Insomma se il consumo di acqua potabile nella propria abitazione è davvero basso, al di sotto dei 150 euro annui, allora non conviene. 

Ma non si tratta solo di un fatto direttamente economico. La convenienza è anche sotto il profilo della salute e del benessere dell'ambiente e del nostro escosistema. La riduzione del consumo di plastica, per chi è più sensibile ma anche semplicemnete per chi non ama il degrato degli ambienti urbani e rurali che viviamo nel quotidiano o da turisti, è un obiettivo che si raggiunge anche e soprattutto con l'utilizzo di borracce o bottiglie termiche riutilizzabili, nelle quali andare a inserire la nostra acqua depurata a casa!

 

Depuratore acqua prezzo reale

 

Ma la cosa realmente importante è che da questo 2021, e fino a tutto il 2022, seppur con un limite di bilancio di 5 milioni di euro, è possibile richiedere un BONUS STATALE DI 500 EURO per le abitazioni e di 2500 euro per le aziende. Si tratta del famoso Bonus Depuratori e Filtri, con il quale lo Stato intende risarcire l'utente di una certa cifra con un credito d'imposta diretto ed effettivo. 

 

>> Qui trovate Proposte e Preventivi Gratuiti.

 

 

Preventivo Depuratore Acqua Roma

Prezzo Depuratore Acqua Roma

Preventivo Depuratore Acqua Milano

Prezzi Depuratore Acqua Milano

Preventivo Depuratore Acqua Bergamo e Brescia

Preventivo Depuratore Acqua Torino

Preventivo Depuratore Acqua Treviso e Venezia

Preventivo Depuratore Acqua Verona e Padova

Preventivo Depuratore Acqua Firenze

Prezzo Depuratore Acqua Firenze

Preventivo Depuratore Acqua Bologna e Modena

Preventivo Depuratore Acqua Ancona

Preventivo Depuratore Acqua Perugia

Preventivo Depuratore Acqua Bari

Preventivo Fotovoltaico 50% Frosinone: i Migliori con Sconto In Fattura

leggi

Superbonus 110% Frosinone: Chiavi in Mano con Fotovoltaico e Pompa Calore

leggi

Novità 110 %: Decreto Semplificazioni Superbonus

leggi

Costo Depuratore Acqua domestico: prezzi per tipologia

leggi

Costo Depuratore Acqua domestico: prezzi per tipologia

leggi

Depuratore Acqua Perugia: Bonus 2021 e Prezzi

leggi

© 2020 Preventivifree.net Soc.Coop.