RISTRUTTURAZIONI ED EFFICIENZA ENERGETICA: TUTTI I VANTAGGI FISCALI DEL 2017

Detrazioni Fiscali 2017, per il fotovoltaico e le ristrutturazioni

 

L’anno 2017 si è aperto con il rinnovo dei bonus fiscali già previsti per l’anno precedente e con delle importanti aggiunte relative agli interventi per l’edilizia anti-sismica. Seppur non si riesca mai a fare un vero salto di qualità, le misure attualmente in vigore possono aiutarci parecchio!

 Sul fronte dell’energia, un impianto fotovoltaico continuerà, ad esempio, ad avere una Detrazione Fiscale del 50 % in dieci anni;  la stessa cosa vale per tutti gli interventi di ristrutturazione o miglioramento degli edifici esistenti. Nei casi in cui si proceda ad iniziative che riguardano l’efficientamento energetico dell’immobile, come un impianto solare termico o termodinamico, un cappotto termico o la sostituzione degliinfissi esistenti con quelli a taglio termico, il bonus fiscale sarà del 65 % di detrazione IRPEF.

Disciplina speciale per i condomini. Infatti per quanto riguarda gli interventi relativi alle “parti comuni” degli immobili la detrazione del 65% è prorogata fino al 2021. Essa sale a 70% per l’involucro esterno del palazzo e al 75% per il raggiungimento di prestazioni energetiche  pari agli standard Mise. Tra l’altro tutti questi vantaggi sono validi anche per le case popolari.

 

Le vere novità riguardano l’adeguamento sismico. Per lavori antisismicifino al 31 dicembre 2021 è prevista una detrazione del 50%, divisa in cinque quote annuali di stesso importo. Il beneficio riguarda gli edifici delle zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1 e 2) e anche gli edifici situati nella zona sismica 3. Ma se gli interventi comportano una riduzione del rischio sismico che determini il passaggio ad una classe di rischio inferiore, la detrazione di imposta sale al 70% e raggiunge addirittura l’80 % se l’avanzamento è di due classi.

Anche in questo caso bonus più alto per i condomini. Se i lavori per la messa in sicurezza riguardano edifici condominiali, le detrazioni sono del 75% per il passaggio di una classe e dell'85% per il passaggio di due classi. Tra le spese detraibili, rientrano anche quelle relative alle classificazione ed alla verifica sismica degli immobili.  

Per le aziende, inoltre, in finanziaria è stato rinnovato il “Super ammortamento” del 140 % per quanto riguarda l’acquisto di alcuni beni strumentali, tra cui gli impianti fotovoltaici.  

Questo è dunque un anno migliore per le ristrutturazioni e per l’energia delle nostre abitazioni o della nostra azienda. Se volete avere le idee chiare sui costi di uno specifico intervento o su una installazione tecnologica, qui potrete ricevere fino a 5 preventivi gratuiti.

Fotovoltaico: perché bisogna chiedere dei preventivi reali?

leggi

Agevolazioni per le Rinnovabili: nuova chiamata per le imprese in Emilia-Romagna

leggi

FINALMENTE L’ACCUMULO PER IL FOTOVOLTAICO E’ CONVENIENTE. ECCO UN CONFRONTO

leggi

IL CREDITO D’IMPOSTA PER IL SUD ABBATTE IL COSTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI AZIENDALI!

leggi

Fotovoltaico luglio 2018: facciamo il punto

leggi

Rincari gas e luce 2018, autoproduzione energetica contro ennesimo aumento delle tariffe!

leggi

© 2017 Preventivifree.net Soc.Coop.